Ecclesia orans

Periodica de Scientiis Liturgicis




Il memoriale pasquale come principio strutturante
della distribuzione dei salmi nell’ufficio divino.
Il contributo di Notker Füglister OSB

Eduardo López - Tello García

Abstract

In his proposal for the weekly psalter, N. Füglister combines biblical theology, liturgical dimensions and soteriological events. The anamnesis of the paschal events is the criterion that determines which is the most suitable psalm to be prayed in every single salvific moment. In order to show this, I will verify the present existence of various psalmic distributions grounded on the different ways of placing the psalms in the single moments of prayer. I will also contextualize the work of Füglister in the history of the reform of the Benedictine Psalter and in his work at the University of Sant’Anselmo. It will be shown that he established the mystery of Christ as the liturgical kairós of the New Covenant because of his desire to live out the Benedictine vocation authentically. Finally I will study the theological characteristics of the single Hours of Scheme “B”, based on a synthesis between inspired literary form and memorial.
Sommario

N. Füglister, nella sua distribuzione salmica, unisce teologia biblica, aspetti liturgici ed evento soteriologico. L’anamnesi degli eventi pasquali diventa in lui il criterio che determina quale sia il salmo più adatto ad ogni singolo momento kairologico. Per mostrare queste singolarità, si costata oggi l’esistenza di diverse ufficiature in uso e si trova la ragione delle loro differenze nelle varie distribuzioni salmiche. Inoltre, il lavoro di Füglister s’inquadra nella storia della riforma della Liturgia delle Ore benedettina e come frutto della sua docenza all’Ateneo di Sant’Anselmo. Alla base dei motivi che lo spinsero a proporre il mistero di Cristo come kairós liturgico della Nuova Alleanza, si trova il bisogno di vivere in autenticità la vocazione benedettina. Infine si enucleano le caratteristiche teologiche delle Ore dello Schema “B”, che si basa in una coincidenza tra forma letteraria ispirata e memoriale.