Ecclesia orans

Periodica de Scientiis Liturgicis




Il contributo di dom Cipriano Vagaggini
alla Commissione liturgica preparatoria
del Concilio Vaticano II
(II parte)

Elena Massimi

Abstract

The article, in continuity with the previous, explores the contribution of Dom Cipriano Vagaggini in the drafting of Sacrosanctum Concilium in the preparatory phase of the Second Vatican Council. It examines the second part of Votum, drafted by the Benedictine theologian in January 1961 for the Subcommissio De sacramentis et sacramentalibus, dedicated to the sacraments in specie. The text is quoted in full in the Appendix. To highlight the change in Vagaggini’s opinion concerning the age of Confirmation, the present study also dwells on the Progetto di Motu Proprio sull’età della Cresima (1965-1967), prepared by Vagaggini at the request of Paul VI, but never published.
Sommario

L’articolo, in continuità con il precedente, approfondisce il contributo di dom Cipriano Vagaggini alla redazione di Sacrosanctum Concilium nella fase preparatoria del Concilio Vaticano II. Viene esaminata la seconda parte del Votum, redatto dal teologo benedettino nel gennaio 1961 per la Subcommissio De sacramentis et sacramentalibus, dedicata ai sacramenti in specie Il testo viene riportato per esteso in Appendice. Il presente studio, al fine di evidenziare il cambio di opinione da parte di Vagaggini sull’età della Confermazione1, si sofferma anche sul Progetto di Motu Proprio sull’età della Cresima (1965-1967) redatto da Vagaggini per volontà di Paolo VI, ma mai pubblicato.
__________________________________
1 C. Vaggagini, «L’età della confermazione», Rivista Liturgica 54 (1967) 110-118