Ecclesia orans

    Periodica de Scientiis Liturgicis




ANNO XXXII


Adnotationes     

    Cari lettori,

la rubrica Adnotationes ritorna per condividere con voi qualche informazione riguardo la vita, le attività e i progetti della nostra rivista e del nostro Pontificio Istituto Liturgico.

Classe A

    Il giorno 8 maggio, la National Agency for the Evaluation of Universities and Research Institutes ci informava dell’inserimento della nostra rivista nella “Classe A” tra le riviste scientifiche, all’interno dell’Area 11 dedicata alle “Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche”, nel Settore A4: delle “Scienze del libro e del documento e scienze storico religiose”. Le motivazioni di tale riconoscimento rilasciate dell’agenzia, vertono sull’«elevata specializzazione e alta reputazione della rivista Ecclesia orans nel campo degli studi liturgici scientifici in ambito internazionale». Questo diventa per noi un incoraggiamento a perseverare e continuare questo nostro impegno quotidiano al servizio della Scienza liturgica.

Attività della Redazione

Il nuovo sito in inglese

    Il nostro sito (www.ecclesiaorans.com), continuamente aggiornato e accompagnato dal nostro account twitter (@Ecclesiaorans) offre diversi servizi che vi tengono informati sulle novità della rivista, il contenuto delle annate e sulle diverse attività della Redazione, nonché qualche notizia su alcuni eventi, specie quelli legati al nostro Pontificio Istituto Liturgico.
    Ultimamente, abbiamo allestito una nuova pagina web, in inglese, che offre ai visitatori anglofoni e non solo, la possibilità di poter accedere ai diversi contenuti del sito, come gli editoriali, gli indici delle annate, accompagnati, dagli abstracts dell’articolo; gli indici onomastici, patristici, dei brani eucologici, magisteriali e dei manoscritti; senza dimenticare le recensioni presenti in ogni fascicolo. Tutti i cambiamenti e i nuovi contenuti vengono poi sistematicamente comunicati e diffusi dal nostro account Twitter @Ecclesiaorans, come questo nostro nuovo codice QR:



Un sentito ringraziamento al Commendatore Ferdinando Cannicci

    Il giorno 8 giugno, alla presenza dell’Abate Primate Notker Wolf, del Rettore Magnifico P. Juan Javier Flores e di diverse autorità accademiche e docenti dell’Ateneo Sant’Anselmo, è stato conferito al dottor Ferdinando Cannicci, in occasione del suo pensionamento, l’onorificenza di Commendatore dell’Ordine Pontificio di San Gregorio Magno.
    In procinto di mettere un punto a quest’ultimo fascicolo dell’anno 2015, spetta alla nostra rivista esprimere la più sincera gratitudine a chi è stato fin dagli inizi il motore discreto, efficace e stabile della redazione di Ecclesia orans. Il dottor Ferdinando Cannicci (ca.fe a mo’ di firma…) ha svolto, infatti, in questi quarantaquattro anni un servizio insostituibile in diversi settori della vita accademica dell’Ateneo Sant’Anselmo, ma soprattutto nel campo delle pubblicazioni quale Segretario della rivista Ecclesia orans. Lungo questi anni si è dedicato interamente e senza sosta, con una singolare disponibilità, una memoria fedele e affidabile, e una spiccata competenza e professionalità, alla revisione dei testi e al rapporto stretto e fedele con i diversi autori, le case editrici, il corpo docente dell’Ateneo e i numerosi collaboratori della rivista.
    A lui vanno i nostri carissimi auguri di un proficuo riposo, sicuri di poter ancora contare, sebbene in forme diverse, sul suo prezioso apporto.

Attività del PIL

    Il X Congresso Internazionale di Liturgia, dedicato alla Liturgia delle Ore, con il tema “Carmina Laudis: risposta nel tempo all’eterno”, tenutosi nei giorni 6-8 maggio 2015, ha riscontrato un grande successo sia a livello di partecipazione (più di 300 congressisti), sia per l’alto livello scientifico dei diversi interventi. Il grande interesse a questo evento accademico si è manifestato anche nel numero elevato delle prenotazioni (più di 250) degli Atti, che saranno pubblicati in una nuova collana legata alla nostra rivista Ecclesia orans. A breve avremo l’opportunità di offrire una presentazione più dettagliata.

Rinnovo dell’abbonamento

    Prima di concludere, vi invitiamo a rinnovare l’abbonamento per l’anno 2016, ricordandovi le diverse modalità:

 l’abbonamento annuale è di 50,00 €. La sottoscrizione è possibile direttamente attraverso il sito della nostra casa editrice: www.eosverlag.de compilando l’apposito formulario;

 l’altra possibilità è quella proposta dal nostro sito www.ecclesiaorans.com che presenta le informazioni necessarie per la sottoscrizione ordinaria (cf. modulo Richiesta abbonamento) e quella riservata agli studenti iscritti all’Ateneo S. Anselmo (cf. modulo Richiesta abbonamento per gli studenti). Questi ultimi avranno uno sconto del 20% loro praticato sul prezzo dell’abbonamento (40,00 € anziché 50,00 €).

Grazie della vostra fedeltà!!!

OLIVIER-MARIE SARR
Vice Direttore