Ecclesia orans

Periodica de Scientiis Liturgicis




The Priority of the Strasbourg Papyrus’s
Tripartite Structure
in Some Early Egyptian Eucharistic Prayers

Walter D. Ray

Abstract

    The one-time consensus that the Strasbourg Papyrus contains a complete Eucharistic prayer has been recently challenged by Mikhail Zheltov, in his edition of the Eucharistic prayer in the Barcelona Papyrus, and by Bryan Spinks. In this article I will show through structural analysis that the Egyptian anaphoras of St. Mark/Cyril, Sarapion, and the Barcelona Papyrus all developed from an tripartite structure like that in the Strasbourg Papyrus, which strongly suggests that the latter is a complete prayer.
Sommario

   Il consenso precedente riguardo al concetto che il Papiro di Strasburgo contenesse una preghiera eucaristica completa è stato recentemente contestato da Mikhail Zheltov, nella sua edizione della preghiera eucaristica nel Papiro di Barcellona, e da Bryan Spinks. In questo articolo vorrei mostrare, attraverso l’analisi strutturale, che le anafore egiziani di San Marco/Cirillo, Sarapion e il Papiro di Barcellona si svilupparono da una struttura tripartita come quella del Papiro di Strasburgo, e ciò suggerisce decisamente che quest’ultima è una preghiera completa.